Caretta Rodio

58,00

La caretta caretta è una tartaruga che vive nelle acque del Mediterraneo. Dopo migrazioni in cui percorre anche migliaia di chilometri ha un’eccezionale capacità di ritrovare la spiaggia in cui è nata.

Aggiungi alla Shopping Bag

Corallo Rodio

58,00

I suoi colori variano dal rosa al rosso: il Corallo è un prezioso patrimonio del Mar Mediterraneo. Secondo antichi miti,  i rami di corallo nascono dall’incontro del sangue della divinità Medusa con l’acqua salata.

Aggiungi alla Shopping Bag

Fico d’India rodio

58,00

La pala di fico d’india è uno dei simboli della Sicilia più autentica. Il suo dolce frutto, grazie al suo alto valore nutritivo, era il cibo dei contadini che nell’antichità lavoravano la terra.

Aggiungi alla Shopping Bag

Riccio Rodio

58,00

Tesoro dei fondali, i ricci di mare sono scuri e pieni di aculei utili a proteggere uno scheletro fragilissimo dalle tinte pastello.

Aggiungi alla Shopping Bag

Ruota rodio

58,00

La ruota è uno degli elementi chiave del carretto siciliano. Decorarla con tinte accesi e motivi tipici siciliani è una vera e propria arte.

Aggiungi alla Shopping Bag

Stella Marina rodio

58,00

Simbolo di bellezza, la stella marina è una creatura affascinante. Dedicato a chi ama il mare e il lato colorato e giocoso dell’estate.

Aggiungi alla Shopping Bag

Tamburello rodio

58,00

La musica siciliana ha origine da un incontro di culture, dalla fenicia alla greca, dall’araba alla normanna. Uno dei simboli della musica isolana – che da tutte queste tradizioni attinge – è il tamburello, testimonianza di una grande espressività ritmica.

Aggiungi alla Shopping Bag
charm rodio tamburello Isola Bella Gioielli

Tamburello rodio

39,00

È simbolo della musica popolare del sud: uno strumento che risale al periodo delle colonizzazione greca che con i suoi suoni accompagna le melodie dei canterini siciliani.

Aggiungi alla Shopping Bag

Trinacria rodio

58,00

Per la sua forma triangolare, la Sicilia è spesso chiamata Trinacria. Il nome deriva dal greco antico treis (tre) e àkra (promontori), in riferimento al perimetro dell’isola. In araldica si definisce così una testa femminile con tre gambe, simbolo presente anche nella bandiera della Regione Siciliana.

Aggiungi alla Shopping Bag