Mori

Orecchini in argento placcato oro e smalti.

Si narra che un giorno, durante la dominazione araba, un moro capitato per caso sotto il balcone di una fanciulla intenta a curare i suoi fiori se ne invaghi perdutamente e le dichiarò il suo amore. La giovane ricambiò il sentimento ma, quando scoprì che l’uomo era già sposato e presto sarebbe ripartito per tornare in Oriente dalla sua famiglia, gli tagliò la testa e ne fece un vaso di basilico. Il moro così rimase per sempre con lei, sul suo balcone, e la piantina crebbe rigogliosa innaffiata dalle lacrime della giovane.

180,00

Dimensione: 1.70 × 6.50 cmCOD: 20000310Categorie: , Tag:

Potrebbe anche piacerti...

Mori regina

48,00

In giro per la Sicilia è facile imbattersi nelle teste di ceramica di Caltagirone. Da secoli artisti e artigiani realizzano splendide opere che ritraggono il capo di un uomo dai colori scuri e di una donna, in onore di un’antica leggenda d’amore e gelosia.

Acquista

Mori Re

48,00

Un’antica leggenda siciliana narra di un amore nato sotto la dominazione araba. Un giovane moro, invaghitosi di una fanciulla, siciliana le dichiarò il suo amore. Ma la giovane, una volta scoperto che l’uomo sarebbe presto tornato in Oriente dalla sua famiglia, in preda alla gelosia gli tagliò la testa e la trasformò in vaso per tenerlo sempre con sé.

Acquista
Orecchini Polpo

Polpo

120,00

Intelligenza e capacità mimetiche, elasticità e forza: il polpo è uno dei simboli del Mar Mediterraneo.

Acquista
Orecchini Trinacria Piccoli

Trinacria piccoli

100,00

Trinacria: simbolo della Sicilia, è un termine utilizzato in araldica per indicare una testa femminile con tre gambe piegate da essa moventi. Con lo stesso significato è utilizzato anche il termine triscele e triquetra.

Acquista
Orecchini Tamburello

Tamburello

130,00

È uno strumento musicale che risale al periodo della colonizzazione greca. È formato da una membrana di pelle tesa su un cerchio di legno alto qualche centimetro, al cui interno sono poste piccole piastre metalliche che producono dei suoni ogni volta che lo strumento viene agitato o percosso.

Acquista

Bummulu

110,00

L’anfora siciliana per eccellenza. La tradizione vuole che il vero bummulu, sia ottenuto da un impasto di terracotta e sale, quest’ultimo per le sue caratteristiche igroscopiche, garantiva una porosità tale da consentire una traspirazione.
Questa manteneva un film esterno umido che essudando stabilizzava per molte ore la temperatura fresca dell’acqua o del vino.
Ma la nostra amata anfora, antica compagna di carritteri e viandanti, ancor oggi viene annoverata tra gli strumenti più caratteristici, perchè vuota, soffiando dentro la sua cavità, emette un sibilo basso, che è unico nella sua sonorità.

Acquista