Ombrellone

Orecchini in argento placcato oro e smalti.

L’ombrellone è il colorato simbolo dell’estate da trascorrere al mare. È nato come oggetto per proteggersi dal sole nel XII secolo ed è un prezioso alleato per combattere il caldo nelle lunghe giornate in spiaggia.

160,00

Dimensione: 5.00 × 3.20 cmCOD: 20000807Categorie: , Tag: , ,

Potrebbe anche piacerti...

bracciale in tessuto Isola Bella

Sandalo infradito

65,00

Un sandalo infradito per le vacanze? Un piccolo gioiello realizzato con i colori e i motivi tradizionali di un’isola meravigliosa.

Acquista
Bracciale cordino tessuto san giacomo

San Giacomo

65,00

Il nome della Conchiglia di San Giacomo ha origine nel Medioevo, durante il quale queste conchiglie erano molto diffuse sulle spiagge della Spagna settentrionale, in Galizia, dove si trova il santuario di Santiago – San Giacomo – de Compostela.

Acquista
Charm sandalo infradito in oro

Sandalo Infradito

48,00

Aria di vacanza, relax e spensieratezza. I sandali Isola Bella gioielli sono decorati con colori e motivi siciliani. Per “indossare” sempre la bellezza di un’isola speciale!

Acquista
Charm rodio faro

Faro

48,00

Il faro è un prezioso strumento per i naviganti, una guida tra le tenebre. Per la prima volta fu costruito sull’isola di Pharos nel III secolo a. C. e rimase in funzione fino al XIV secolo, quando due terremoti lo distrussero. Anche nel Mediterraneo se ne trovano di bellissimi, come quello di Capo Grecale a Lampedusa o Cozzo Spadaro a Porto Palo di Capo Passero, in Sicilia.

Acquista
Orecchini smaltati

Pesce Spada

98,00

La pesca del pesce spada era considerata una vera e propria benedizione – sinonimo di prosperità – per gli abitanti dell’isola: come rito propiziatorio i pescatori incidevano un rombo sulla guancia del pesce spada.

Acquista

Bummulu

110,00

L’anfora siciliana per eccellenza. La tradizione vuole che il vero bummulu, sia ottenuto da un impasto di terracotta e sale, quest’ultimo per le sue caratteristiche igroscopiche, garantiva una porosità tale da consentire una traspirazione.
Questa manteneva un film esterno umido che essudando stabilizzava per molte ore la temperatura fresca dell’acqua o del vino.
Ma la nostra amata anfora, antica compagna di carritteri e viandanti, ancor oggi viene annoverata tra gli strumenti più caratteristici, perchè vuota, soffiando dentro la sua cavità, emette un sibilo basso, che è unico nella sua sonorità.

Acquista