Dorato sogno

Bracciale in argento 925 e smalti (nichel free).

NON COMPATIBILE CON I CHARM DELLE LINEE D-JAVÙ E ISOLA.

Quanti colori si mescolano nei sogni? Le sfumature di ogni emozione si cristallizzano in piccole pepite, come istanti speciali da collezionare in un bracciale unico.

79,00

COD: 20000835 Categorie: , , , Tag: , ,

Potrebbe anche piacerti...

Barca piccola

Barca piccola

75,00

Della costruzione delle barche da pesca si occupavano i “mastri d’ascia”. Ogni imbarcazione aveva una caratteristica diversa in base al tipo di pesca o di trasporto da fare, ma tutte erano decorate con colori accesi e motivi iconografici e scaramantici da artigiani chiamati “pingisanti”.

Acquista

Asso di Coppe

65,00

Questa carta rappresenta il Graal, la Sacra Coppa da cui proviene la Rigenerazione Spirituale.
È un simbolo di grande protezione, poiché rivela che una potente forza spirituale è all’opera.

L’amore e l’amicizia sono particolarmente favoriti, così come ogni tipo di progetto creativo o artistico.

Acquista

Sicilia

65,00

La Sicilia ha una forma “triangolare”, i suoi vertici sono Capo Peloro, a Messina, Capo Boeo a Marsala e Capo Passero a Portopalo.

Acquista
Bracciale Anfora Isola Bella

Bummulu

65,00

È la tipica anfora siciliana, compagna di carritteri e viandanti, oggi elencata tra gli strumenti più caratteristici: soffiando dentro la sua cavità, quando è vuoto, si ottiene un sibilo basso unico nella sua sonorità.

È ottenuto dall’impasto di sale e terracotta, materiali che mantengono fresca la temperatura dell’acqua o del vino.

Acquista
Bracciale Stella Marina

Stella Marina

65,00

Emblema di amore e bellezza e simbolo di salvezza nei momenti difficili, la stella marina è una delle creature più affascinanti dei fondali.

Acquista
Bracciale Fico D'India

Pala fico d’India

56,00

Il Fico d’India è simbolo di calore e forza: il frutto proviene da una pianta spesso non irrigata che sopravvive a mille intemperie. Era considerato un alimento prezioso per il contadino, soprattutto nel periodo della vendemmia: secondo un’antica usanza il proprietario della vigna donava questi frutti ai vendemmiatori per impedire che mangiassero l’uva durante il raccolto.

Acquista